Profilo

Nato a Desio (Monza e Brianza) nel 1989, Mario Arienti è avvocato presso il Foro di Milano.
Ha frequentato l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, laureandosi nel marzo 2013 con tesi in Procedura penale dal titolo “La revisione”, relatore Prof. Giulio Ubertis.

Nel novembre 2012 ha fatto parte della squadra vincitrice del Premio “Giuseppe Sperduti”, indetto dalla SIOI – Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale, sul tema “estradizione ed equo processo”.

Nel febbraio 2013 ha sostenuto un periodo di tirocinio presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo a Strasburgo, analizzando i ricorsi in carico alla Divisione Italiana.
Dal gennaio 2015 ha frequentato il Master di II livello in Diritto penale d’impresa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Si occupa prevalentemente di diritto penale